Istituto Comprensivo di Villafranca Padovana
PDF Stampa E-mail
Scritto da Vincenza Sgura   
Mercoledì 01 Luglio 2015 11:12

Si ANTICIPA la data di consegna della

CERTFICAZIONE DELLE COMPETENZE a

giovedì 2 luglio 2015  dalle ore 8.30 alle ore 13.30

 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Vincenza Sgura   
Martedì 30 Giugno 2015 11:13

Si comunica che l'esito degli Esami di stato conclusivi del primo ciclo di istruzione a.s. 2014/2015 saranno resi noti nei rispettivi plessi

oggi 30 giugno 2015 alle ore 14.30

 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Vincenza Sgura   
Lunedì 22 Giugno 2015 12:35

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE IN FAVORE DEGLI ALUNNI E DEL PERSONALE PER L'A.S. 2015/16


Si comunica che su Albo Pretorio, nella sezione Amministrazione e Contabilità è stata pubblicata la "Lettera di invito alla presentazione delle offerte per l'affidamento del servizio di assicurazione in favore degli alunni e del personale per l'a.s. 2015/2016"

Presentazione delle offerte entro il 03/07/2015 ore 12.00

 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Susanna Masiero   
Mercoledì 10 Giugno 2015 11:50

CONSEGNA SCHEDE DI VALUTAZIONE


sabato 20 giugno


Primaria : ore 9.00 - 11.00

Secondaria: ore 11.00 - 13.00



 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Susanna Masiero   
Lunedì 08 Giugno 2015 12:01

 

COMPLIMENTI A:


Lucia Cappellari classe III A Dante Alighieri

Alessia Gottardo classe III A Dante Alighieri

Andrea Moretto classe III A Dante Alighieri


VINCITORI DEL COLORcampus 2015


 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Susanna Masiero   
Lunedì 08 Giugno 2015 11:40

Una bella esperienza di inclusione scolastica raccontata attraverso le parole

e le emozioni di un'alunna del nostro Istituto


Un paio di occhiali che aiutano a  “capire”

Mi chiamo Emma, ho 13 anni. Sono nata in Romania e a tre anni e mezzo mi sono trasferita  in Italia con la mia famiglia e i miei problemi di vista. Ho una malattia congenita agli occhi che mi impedisce di vedere bene, ma questo non mi ha ostacolata nei miei  di studi. Alle scuole elementari sentivo che i compagni mi consideravano come tutti gli altri,  notavo quanto spesso mi aiutavano nelle difficoltà e mi erano vicini. I veri problemi sono cominciati alle scuole medie, non tutti i miei compagni provenivano dalle elementari e spesso mi capitava di sentirli ridere  per il mio strabismo. La mia lettrice dice che il mio sguardo è espressivo, e le piace per i movimenti buffi e vivaci, a zig zag della pupilla. Mi sarebbe piaciuto che anche i miei compagni avessero pensato lo stesso. Con il passare degli anni però qualcuno ha iniziato a capire i miei problemi a dimostrarsi gentile a volte anche troppo. Ricordo il gesto di un compagno che mi ha ceduto la parte di canto da solista in uno spettacolo. Non avrei mai immaginato arrivasse a tanto! Quest’anno per far capire meglio ai miei compagni quanto è difficile per me stare al passo con i compiti e fare cose naturali  come leggere e scrivere, la mia lettrice e i miei professori hanno pensato di proporre alla classe un laboratorio di due ore, attraverso il quale è stato possibile verificare praticamente quali sono i veri problemi visivi che mi accompagnano da sempre. Dopo una prima parte teorica dove ci sono state spiegate le caratteristiche di questa disabilità sensoriale, ognuno dei compagni ha indossato un paio di occhiali con delle lenti che permettevano di vedere più o meno come me. Mi divertivo molto ad osservarli mentre leggevano e scrivevano con quel paio di occhialoni. La persone che mi ha fatto più ridere è stato il prof. di tecnologia così impacciato e goffo che ha divertito tutti. Percepivo intorno a me diverse reazioni, qualcuno incredulo, qualcun altro sorpreso e più sensibile al mio problema, altri più distratti e distaccati, un compagno ha persino ammesso di essersi pentito di aver stupidamente ironizzato su di me. Tutti mi chiedevano come potessi riuscire a studiare in quelle condizioni ed io rispondevo sorridendo alle loro domande, e in fondo anche contenta del fatto che potessero verificare praticamente quello che in passato ho sempre cercato di spiegargli. L’incontro si è concluso con le osservazioni e i pensieri di tutti dopo questa esperienza, che a mio parere è stata molto utile e istruttiva. Mi auguro si possa ripetere per i miei futuri compagni, magari a inizio anno, così che un paio di occhiali possano far comprendere le mie difficoltà e apprezzare il mio coraggio.

Emma

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 23

I nostri Plessi

  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi

Pubblicità sindacale

Amm.zione trasparente

Iscrizioni on line

Chi è online

 5 visitatori online

Albo pretorio online