Istituto Comprensivo di Villafranca Padovana
PDF Stampa E-mail
Scritto da Susanna Masiero   
Venerdì 23 Gennaio 2015 12:07

PIEGHEVOLE POF 2014-2015

 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Vincenza Sgura   
Martedì 20 Gennaio 2015 13:39

GRADUATORIA PROVVISORIA ATA

 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Susanna Masiero   
Venerdì 16 Gennaio 2015 08:47

 

 

 

 

I genitori degli alunni delle future classi prime possono visitare i plessi delle scuole

primarie e secondarie dell'I.C. di Villafranca Padovana secondo il seguente calendario:

 

PRIMARIA

"DUCA D'AOSTA" - Villafranca Padovana:

21 gennaio dalle ore 13.45 alle ore 14.45

22 gennaio dalle ore 11.00 alle ore 12.00


"G. ALLEGRI" - Taggì di Sopra:

21 gennaio dalle ore 8.30 alle ore 9.30

27 gennaio dalle ore 12.00 alle ore 12.40.

 

"G. NEGRI" - Taggì di Sotto:

24 gennaio dalle ore 11.00 alle ore 11.40

31 gennaio dalle ore 11.00 alle ore 11.40


"F. BARACCA" - Ronchi di Campanile:

29 gennaio dalle ore 12.00 alle ore13.00

2 febbraio dalle ore 16.00 alle ore 17.00


"M. MONTESSORI" - Campodoro:

19 gennaio dalle ore 12.00 alle ore 13.00

22 gennaio dalle ore 9.00 alle ore 10.00

26 gennaio dalle ore 12.00 alle ore 13.00

 

SECONDARIA

"I.CALVINO" - Taggì di Sotto:

24 gennaio:

1°turno alle ore 10.00

2°turno alle ore 11.15


31 gennaio:

1°turno alle ore 9.30

2°turno alle ore 10.00


"R.LEVI MONTALCINI" - Campodoro:

24 gennaio:

dalle ore 9.00 alle ore 9.45

dalle ore 12.05 alle ore 13.00

28 gennaio dalle ore 10.00 alle ore 10.55


"D.ALIGHIERI"- Villafranca Padovana:

24 gennaio dalle ore 10.00 alle ore 10.55

 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Vincenza Sgura   
Martedì 23 Dicembre 2014 13:03

ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2015_2016

 

SABATO 17 GENNAIO 2015

 

PRESSO LA SALA POLIVALENTE DEL COMUNE DI VILLAFRANCA PADOVANA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO INCONTRA LE FAMIGLIE

 

dalle ore 10.00 alle ore 11.00 per i nuovi iscritti alla scuola secondaria

dalle ore 11.30 alle ore 13.00 per i nuovi iscritti alla scuola primaria

 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Susanna Masiero   
Lunedì 22 Dicembre 2014 10:34

Gli auguri del dirigente

Stavolta Chichibio l’ha fatta grossa: il padrone lo aveva incaricato di cucinare una gru appena cacciata, ma il cuoco non ha resistito alla tentazione di donarne una coscia alla bella amata.Una volta a tavola, Chichibio tenta di placare l’ira del padrone giurando e spergiurando che le gru sono dotate di una zampa sola. E glielo prova il mattino dopo, quando in riva al fiume scorgono dodici di questi uccelli, tutti addormentati su un’unica zampa. Il padrone, deciso a svelare l’imbroglio, si avvicina alle gru urlando. Queste, prese da spavento, calano la seconda zampa e prendono il volo. Chichibio, per avere salva la testa, non può che appellarsi alla propria sagacia: apostrofa quindi il suo signore dicendogli che se la sera prima avesse fatto lo stesso, anche la gru nel piatto avrebbe sicuramente esteso la seconda zampa. Di fronte a tale astuta giustificazione, il padrone non può che riderne e perdonare il suo cuoco.Questa gustosa novella di Boccaccio ci rammenta che le gru sostano spesso su un’unica zampa e solamente per muoversi o prendere il volo fanno entrare in azione la seconda: uno stagno tranquillo vede una distesa di uccelli con una sola zampa.I sociologi descrivono l’attuale società come estremamente fluida e senza più certezze, una realtà in continuo movimento, connotata dalla necessità di rincorrere gli sviluppi della tecnologia per non essere “tagliati fuori”. Anche nella nostra vita quotidiana, ci troviamo, come tanti processori di computer, ad affrontare più problemi contemporaneamente, a svolgere più funzioni insieme, in un veloce approccio multitasking che tocca necessariamente solo la superficie delle cose e delle relazioni. I continui cambiamenti, indotti dalla necessità di perseguire sempre più la “quantità” rispetto alla “qualità”, rendono continuamente agitate le acque del nostro stagno e non ci consentono di pensare alla nostra seconda zampa.Il mio augurio è che tutti possiamo ritrovare la consapevolezza della nostra seconda zampa, per proteggere e accudire l’unica forza in grado di darci la spinta per prendere il volo.


Buon Natale.

Francesco Callegari

 

Natale 2014


 
PDF Stampa E-mail
Scritto da Susanna Masiero   
Martedì 16 Dicembre 2014 08:59

Perchè un libro è sempre bello?

"Possedere una biblioteca è come avere una stanza con tante finestre,

in un numero pari alla quantità dei libri riposti sugli scaffali.

Ogni volta che ne aprirai uno, sarà come spalancare gli scuri

su un mondo nuovo: vedrai un bosco, un mare, un eroe, una campagna,

una città… e tutto ciò sarà solo tuo.

Nessun altro potrà immaginarli come te.

E… se un libro non ti piacesse? Basta chiuderlo.

Il libro è bello, perchè tu sei il libro."


Con questa consapevolezza abbiamo organizzato “La  Mostra del Libro”

a Taggì di Sopra e Ronchi nei giorni prossimi al Natale,

perchè si possa accendere il desiderio nei ragazzi e negli adulti

di aprire una nuova finestra nella propria storia.


Durante la mostra è possibile acquistare dei libri di tutti i tipi,

il 10% del ricavato sarà devoluto ai bisogni della nostra scuola.

 

TAGGI DI SOPRA DAL 13 AL 20 DICEMBRE CON I SEGUENTI ORARI:

  • Sabato 13 dicembre e 20 dicembre 2014

dalle ore 8:00 alle ore 13:00

  • Da Lunedi 15 dicembre  a  venerdì 19 dicembre

dalle ore 8:00 alle ore 9:00

e dalle ore 12:00 alle ore 13:00


RONCHI  CON I SEGUENTI ORARI:

  • venerdi 19, lunedì 22  e  martedì 23 dicembre

dalle ore 16,00  alle ore 17,30

 

Buon Natale e buona lettura.

I genitori e gli insegnanti


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 21

I nostri Plessi

  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi
  • I nostri plessi

Pubblicità sindacale

Amm.zione trasparente

Iscrizioni on line

Chi è online

 2 visitatori online

Albo pretorio online